A voi Messere…(ascoltando “Adagio In C Minor” di Yanni)

A voi Messere…

Fermar lo vostro cammin vorrei.
Guardar negli occhi l’anima
che a me celaste un dì,
per cause oscure.
Oh, anima mea,
semplice e schietta ,
non sai ordir contro esser alcuno, troppo ingenua la tua natura,
eppur fendenti ricevesti da mano amica.
A voi, Messere, parlò d’amor,
di chi vuol solo essere amico
donando lo proprio core
con un sorriso
et in cambio le spalle con disprezzo ebbe,
nessuna replica riuscì ad opporre.
A che pro, lo vostro intento fu chiaro
la indifferenza dei giorni dopo, dieder conferma.
Mai più occhi mei vider lo vostri , riusciste saggiamente ad evitar le
mee pene.
Messere or varco la porta dell’oblio, ma prima, dello attimo senza
ritorno,
lascio codesta chiave d’oro, è vostra.
Proclamaste che li vostri occhi vedon oltre la radura, ma non vedeste
neppure un raggio di sole nella nebbia oscura.
Tutto si è compiuto dello sogno meo , ombra ero , ombra sono , ombra
sarò e con me l’atroce e antico dolore conserverò.
Addio Messere, la vostra ombra da voi s’ accommiata
vola come lo fumo dallo bracere acceso.

Annunci
di Tonina Perrone Inviato su Poesia

7 commenti su “A voi Messere…(ascoltando “Adagio In C Minor” di Yanni)

  1. Poche parole lasciate
    Solo parole donate al vento amico,
    vestite da drappi che accarezzai
    in un tempo che rimembro ancor
    nell’anima mia.
    Emozion striscianti
    sferzano l’essere nel dubbio del vero,
    cercan la certezza , vaga chimera.
    Restan domande senza
    risposte e il vuoto
    opprimente del non saper
    o non voler veder oltre
    la nebbia dell’illusione umana.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...