A tu per tu con il 2015

morsa del tempo

Le mani protese sorreggono mille sogni all’inizio di questo nuovo cammino.

Il percorso sarà lungo dodici mesi e di quei mille sogni molti finiranno sul selciato arido e polveroso.

Quale tra questi sarà seme che genererà vita e quale svanirà nel nulla ?

Cammineremo l’uno accanto all’altro.  Ti sorriderò,  spero, tu faccia altrettanto.

Nel cuore  sono custodite le  impronte di chi amo, fa che restino a riscaldarmi l’anima.

Ti avviso, saprò tirar fuori unghie taglienti dalla mansuetudine e cigli demoniaci da serafici sorrisi.

Guardami 2015,  il mio viso ha i segni del tempo, ma dentro il mio essere è senza tempo non tirarmi sgambetti .

Lo so, il sole non regnerà sempre  alto nel cielo, ma dopo ogni tempesta fallo rispuntare per asciugare gli anfratti della materia e dello spirito.

Voltati , siamo in tanti vero? Hai l’umanità intera al tuo seguito. Sarai re del nostro tempo per trecentosessantacinque giorni. Nella tua sacca hai novità per noi ? Hai eventi benefici o nefasti?

Hai tempi miti o funesti grovigli dei quattro potenti elementi di Madre Terra.  Hai con te le parole magiche che attendiamo? Quali?

Pace! Amore!

Ehi non correre, c’è tempo allo scoccare della tua mezzanotte, mancano trecentosessantaquattro dì.

Annunci

6 commenti su “A tu per tu con il 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...