BUON HALLOWEEN A TUTTI…

Dolcetto o scherzetto?


Sorrideva mentre saltellava verso l’ultima porta della strada.
Aveva con sè il sacchetto già pieno di dolci .
Le ombre si stavano impadronendo della città.
Passò sotto un lampione e la luce divenne fioca , passò davanti a un’insegna e questa
diventò intermittente.
-Certo che ad Halloween accadono cose strane!
Alzò le spalle e proseguì. Un gatto nero, fermo al centro della strada, miagolò.
Sembrava un uomo in agonia.
Lo evitò e andò avanti serena.
-Sono arrivata ! Ma è tutto buio , forse non c’è nessuno.
Suonò. Silenzio assoluto. Un brivido percorse la sua schiena.
Guardò la strada che si era affollata , ma non udiva nessun rumore .
Suonò di nuovo.
Non luci , nè rumori, tuttavia la porta si aprì lentamente, invitante.
Dolcetto o scherzetto?- disse con un filo di voce.
Il nulla divenne un’ombra ghignante dagli artigli affilati.
– Scherzetto!

1^ EDIZIONE DEL CONCORSO DI POESIA HORROR ORGANIZZATO DA SCHELETRI.COM 2008

 

 

1^ EDIZIONE DEL CONCORSO DI POESIA HORROR ORGANIZZATO DA SCHELETRI.COM 2008

Settima classificata

THE QUEEN –
Occhi impenetrabili,
pelle
bianca come la luna.
Figlia della notte,
assetate son le labbra
di
tributo altrui
pronte ad assaporare
liquido vitale
delizia del
palato.
Non raggi di sole
padroni dell’anima sua.
Nessun’ombra le
appartiene
non riflesso negli specchi.
Le luci dell’alba
le son
nemiche,
le dilaniano
le putride membra
senza tempo.

di Tonina Perrone Inviato su Poesia Contrassegnato da tag