“PREMIO JOLE BISSANTI”

Il mio piccolo contributo durante la  serata per il “Premio Jole Bissanti”.

Il 26 ottobre 2015 è una data che mi resterà marchiata nel cuore per sempre.

fototesto

Mi  hanno chiesto di aprire questa serata speciale. Vi confesso ne sono lusingata, ma anche molto emozionata.

La cittadinanza di Surbo, i nostri alunni hanno una responsabilità e  un onore, al tempo stesso, meritare e gioirne del dono di questo splendido fiore.

Il “Premio Iole Bissanti” è un fiore speciale, nato dal dolore più atroce che essere umano può sentire conficcato nel cuore.

Il “Premio Jole Bissanti” è una delle tante  attività svolte dall’associazione http://associazionejolebissanti.altervista.org/

La presenza  e la fervida azione di questa onlus è nota a tutti. Le sue finalità di solidarietà nel settore dell’assistenza sociale e socio-sanitaria e il suo scopo, di informare, assistere, coadiuvare, quindi  sostenere e garantire il diritto alla salute, conferiscono alla stessa una valenza particolare sul territorio. Luce in tanti cammini di sofferenza, uno splendore di solidarietà come splendidi erano gli occhi  e il sorriso di Jole.

Voi donate il suo sorriso  a chi soffre, porgete la mano a chi vacilla e accompagnate chi,  ritrovandosi solo in questo marasma di fuggi fuggi generale, cerca di sopravvivere dignitosamente nelle disabilità della malattia.

Per noi  è un emozione  vedere  i nostri alunni ricevere la borsa di studio donata dalla  vostra associazione.

Già donata. Donata come dei petali di rosa bianca e profumata al vento di questa terra che amiamo.

Non sono una grande oratrice, preferisco i versi ai discorsi , quindi permettetemi di leggerne alcuni.

Brezza profumata di candida rosa

Brezza profumata di candida rosa

donata da mani che strinsero la vita

e dopo…

strapparono stille salate

da occhi senza più il domani.

Brezza profumata di candida rosa

con batter d’ali ridona luce.

Sorrisi donati per volere

di quel angelo dai riccioli neri .

Mani pronte a sostenere chi vacilla

in questa valle di lacrime.

Brezza profumata di candida rosa

inebria l’anima di chi grida aiuto senza eco

apre spiraglio nel cammino della speranza

con l’amore della solidarietà.

 

                                                                       ©Tonina Perrone

 

Per una buona causa

La Pegasus Organization organizza per la giornata di Domenica 14 Luglio un evento speciale dal titolo IL SENSO DELLA VITA “NON MOLLARE MAI” presso l’oratorio di Misano (BG) a ricordo dell’amico ALEX SCARPELLINI.

ALIM4548

Un gabbiano con un’esplosione di colori e un haiku

Vai alto nel cielo.

Non mollare mai , vola!

Libero tu sei.

La tecnica è mista .

ALIM4549Questa tela l’ho chiamata “Oltre…”

un altro haiku che non ho scritto sulla tela.

Oltre la morte
luce irradia l’anima
vita suprema