Un altro mio racconto su ILMIOLIBRO

445801-favole1-mini
Clicca sull’immagine 

Carletto è un bimbo che le inventa tutte per non fare i compiti. Spesso si trincera dietro a una memoria molto labile, come la sua voglia di studiare. La mamma imbastirà una situazione alquanto comica per aiutare Carletto.

Annunci

Per la mia partecipazione all’evento: GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE 2018

Ass. IL FARO

Con i bonsai e la poesia del post precedente. Grazie ❤

No! Alla violenza sulle donne

copertina

Dal mio e-book ” 100 petali di una sola rosa, essere donna” due dei tanti racconti bonsai in esso contenuti sulla violenza subita dalle donne. Fatti di cronaca trasformati in 100 parole.
https://www.cm2art.com/ecommerce/7/264

10. Bang!
Aveva provato per lui tenerezza dal primo istante in cui i loro sguardi si erano incrociati, un giorno lontano nel tempo umano.
Quella tenerezza lei l’aveva scambiata per amore.
Senza rendersi conto l’ombra di lui, diventò la sua di ombra.
Ogni giorno perdeva consistenza il suo essere per lasciar posto al suo.
Passò davanti allo specchio e l’immagine riflessa non era più la sua.
Urlò con tutte le forze, rivoleva la sua immagine, rivoleva sé stessa. Si ribellò a quel uomo.
Ed ecco il risultato davanti a suoi occhi spalancati, un cerchietto nero, nero come un pozzo senza fondo. Bang!

35. Amplesso rubato

Tutto le sembra irreale.
Sente il conato di vomito salirle in gola, per la tanfa di putrido che si insinua nelle narici.
La bestia è su di lei la possiede senza ritegno.
Non può urlare le ha messo il nastro da pacco, giusto, lei è un pacco destinazione inferno.
I colpi la violentano più nell’anima che non nel corpo.
Si sente sporca, umiliata, vorrebbe sprofondare negli abissi.
L’ha legata ai quattro angoli del letto come l’agnello sacrificale.
Quelle mani la toccano, la squartano, la spogliano anche della pelle nuda.
Subisce il suo amplesso rubato, ora, sarà marchiata a vita nell’anima.

 

Storia breve su ILMIOLIBRO

Gabriella, una semplice impiegata si ritrova a collegare eventi onirici con strane coincidenze diurne. Un sovrapporsi di sensazioni e visioni provenienti da tempi lontani che la turberanno , ma forse, le permetteranno d’incontrare o rincontrare il suo amore.

GABRY , TRA SOGNO E REALTÀ

Cliccate sulla copertina e vi potrete immergere in una storia un po’ bizzarra, ma tanto romantica.

25 ottobre 2018 una data da ricordare

Tornare nella mia vecchia scuola “Vincenzo Ampolo Surbo” come autrice non ha prezzo. Stare con le mie care colleghe, sentirmi a casa anche se per poche ore è stata una gioia immensa. Ho letto un mio racconto presente nel web https://www.smashwords.com/books/view/119467?fbclid=IwAR2O8Bt3K65Gl_F4H2LZa3UGDqGTh_QPAbKcfhDLaVY-qiU4_NXVvCmDwp0

” Vita da cani”